Come svegliarsi alla mattina con l'olio essenziale di Rosmarino

Come svegliarsi alla mattina con l'olio essenziale di Rosmarino

Se alla mattina ti alzi svogliata, pigra e senza energia un buon modo per ritrovare la vitalità perduta è quella di fare una bella doccia rinfrescante aggiungendo alla consueta dose di bagnodoccia 3-4 gocce di olio essenziale di Rosmarino (officinalis) oppure versando le stesse gocce sul piatto della doccia mentre sta scendendo l’acqua calda.

 

Infatti questo straordinario olio essenziale ha un'eccellente azione energetica e rivitalizzante sia a livello fisico che mentale perché stimola la corteccia surrenale e tonifica il sistema nervoso.

 

Il profumo dell’olio essenziale di Rosmarino è quello tipico della spezia tradizionale usata in cucina e quindi è pungente, intenso e (appunto) speziato.

La sua azione è quella di stimolare la mente e di renderla più energica e pronta a rispondere agli stimoli esterni.

 

E’ per questo motivo che questo olio essenziale è uno dei migliori oli da usare alla mattina, proprio perché la sua azione principale è quella di stimolare i processi mentali e di renderti pronta per affrontare la giornata (il suo uso mattutino è poi consigliato perché utilizzato nelle ore del tardo pomeriggio può causare insonnia).

 

Se non sei solita fare la doccia alla mattina puoi comunque usare l’olio essenziale di Rosmarino versandone 2 gocce su un fazzoletto e annusandone il profumo per almeno 2-3 minuti.

(Avvertenza: questo olio essenziale non va usato in gravidanza, durante l’allattamento e in presenza di epilessia).

 

Federica