Ma quanto sono "infelici" i nostri piedi!

Ma quanto sono "infelici" i nostri piedi!

La maggior parte delle persone si concentra molto sulla pelle del viso o del corpo, trascurando una delle parti più importanti: i piedi.
Ci si accorge di loro esclusivamente quando sentiamo dolore o quando arriva il momento di metterli in mostra.

 

Inoltre, l'uso di calzature sbagliate e non idonee alla corretta traspirazione del sudore, tacchi troppo alti o troppo bassi, causa malessere ai nostri piedi.

Questo stato di sofferenza genera numerosi problemi cutanei ( calli, micosi ecc..) che andranno ad incidere sul benessere generale dell'organismo.

Tutto ciò, però, può essere evitato se si seguono pochi e semplici accorgimenti.

 

Entriamo nel dettaglio:

  1. Prima di tutto suggerisco l'utilizzo di detergenti  delicati in modo da preservare il film cutaneo.
  2. Successivamente consiglio di asciugare perfettamente la zona, facendo attenzione agli spazi tra le dita.
  3. Dopo la detersione è necessario applicare una crema idratante e nutriente senza dimenticare le unghie.
  4. Due volte a settimana effettuare un pediluvio (ottimi quelli a base di oli essenziali), la cui funzione è quella di assicurare idratazione ai nostri piedi.
  5. A fine pediluvio e dopo aver asciugato la zona, si può sfregare, sulle zone più dure, la pietra pomice e come ultimo step, applicare una crema nutriente.


Impariamo, quindi, ad amare e rispettare i nostri piedi dedicando loro le attenzioni che meritano.

Articolo scritto dalla Dott.ssa Panaia Rossana

 

Ringrazio la Dott.ssa Rossana per i suoi preziosi consigli e aggiungo un altro piccolo suggerimento aromatico per dare una sferzata di freschezza e di buon profumo ai nostri piedi creando un talco personalizzato con oli essenziali appropriati.

In un cucchiaio di amido di mais o di riso aggiungi:

Metti tutto in un contenitore e mescola bene per amalgamare gli oli con la polvere di amido.

Dopo la doccia o prima di mettere le scarpe massaggia la polvere sui piedi come un normale talco.

 

Con gli stessi oli essenziali puoi creare anche uno scrub per ammorbidire, rinfrescare e deodorare i piedi unendo un cucchiaio di olio di oliva, un cucchiaino di sale fino o zucchero e lo stesso numero di gocce di oli essenziali indicate per la ricetta del talco personalizzato.

Spalma lo scrub sui piedi e massaggia delicatamente con movimenti circolatori per almeno 2-3 minuti.

Poi risciacqua bene e tampona con un asciugamano.

 

Federica