Yoga e oli essenziali per il massimo del benessere psicofisico

Yoga e oli essenziali per il massimo del benessere psicofisico

Oli essenziali e Yoga: ecco la coppia perfetta per ottenere un incredibile benessere emotivo e fisico.

Gli oli essenziali possono essere utilizzati in un'ampia gamma di applicazioni e può essere usato un singolo olio o miscele di piu' oli a seconda dell'esperienza e dell'effetto desiderato.

Il nostro senso dell'olfatto influenza molte vie fisiologiche, tra cui la stimolazione degli ormoni e altri processi metabolici.

L'aromaterapia si basa sulla risposta prevedibile del corpo a specifici stimoli olfattivi.

Questo vuol dire che respirando il loro profumo possiamo stimolare o calmare la nostra mente durante l'attivita' dello yoga.

Suggerimento nr. 1: provate ad iniziare la vostra seduta di yoga applicando una goccia di olio essenziale di Arancio dolce sui polsi e inspirate profondamente. Ad ogni movimento delle vostre braccia sentirete il profumo energizzante ed esaltante dell'olio essenziale che vi regalera' energia e buon umore.

Suggerimento nr. 2: versate 2 gocce di olio essenziale di Menta Piperita in un cucchiaio di olio di mandorle dolci e applicate fino a totale assorbimento sul petto e sui polmoni dietro la schiena. Questo vi aiutera' ad aprire le vie respiratorie e a migliorare l'ossigenazione durante la fase della respirazione cosi' importante nello Yoga.

Suggerimento nr. 3: versate 2 gocce di olio essenziale di Ylang Ylang in un cucchiaio di olio di jojoba e applicatene qualche goccia sulle braccia spalmando delicatamente. Il suo profumo aiutera' a rilassarvi e a rafforzare il vostro pensiero anche nelle posizioni piu' impegnative e che richiedono maggiore concentrazione.

Federica