CromoterapiaNewsTerapie Naturali

I COLORI DELLA CROMOTERAPIA

I COLORI DELLA CROMOTERAPIA

I COLORI DELLA CROMOTERAPIA

Stai iniziando nuovi tipi di approcci alle terapie ? Ora stai cercando di capire i colori della cromoterapia che effetti hanno sul corpo e sulla nostra mente ? Beh, vediamo un po’ di aiutarti.

La cromoterapia funziona mediante l’assorbimento dei colori.

Le energie che i colori irradiano contribuiscono a modificare l’equilibrio elettromagnetico ed energetico del corpo.

Ogni singola parte del nostro corpo, riesce a creare una vibrazione energetica, in modo del tutto armonico , quando vede un colore particolare.

Ovviamente ogni persona reagisce anche a livello energetico diverso.

Occorre precisare che le pratiche suggerite dalla cromoterapia non vanno sostituite alla terapia farmacologicao alle terapie indicate dai medici.

Ma puoi sicuramente , anzi è consigliabile, combinarle insieme e vivere le terapie alternative come momenti per concentrare le proprie energie al fine di ottenere una sensazione generale di benessere psico-fisico.

Diverse forme di cromoterapia

Oltre alla classica cromoterapia, che consiste nel sottoporre le parti del corpo che causano dolore ad irradiazione di colori, esistono diverse tipologie di cromoterapia, le più famose sono:

Si chiama bagno di colori e di luce , l’irradiazione di colori sul nostro corpo per un “bagno rigenerante”.

Mentre abbiamo gli Alimenti o indumenti irradiati con i colori che una volta ingeriti o indossati contribuiscono a ripristinare l’equilibrio energetico.

Abbiamo anche la cromopuntura che consiste nell’irradiazione di colore in precisi punti del corpo, considerati i punti energetici e vitali.

Il bagno cromatico in acqua, dove ci si immerge letteralmente in una vasca con acqua irradiata con più colori.

Lacqua solarizzata, si tratta di acqua potabile irradiata di colori specifici, da bere nell’arco della giornata.

I Vari effetti dei colori della cromoterapia

Rosso

Rappresenta il colore che fornisce carica ed energia fisica, psichica e sessuale. Viene pertanto utilizzato per alcuni sintomi di depressione, disturbi sessuali, dolori articolari, sintomi influenzali, spossatezza, sonnolenza e stanchezza.

Blu

Il blu esprime serenità, calma e pace interiore. Per tali motivi il blu esercita un notevole effetto rilassante. A livello psico-fisico contribuisce a ridurre l’insonnia, gli stati di nervosismo e agitazione.

Giallo

E’ il colore che rappresenta l’energia in continuo mutamente e che suscita una sensazione immediata di benessere, allegria e desiderio di cambiamento.E’ utile anche nei periodi di inappetenza e di stanchezza mentale.

Verde

E’ il colore che aiuta a combattere le emicranie e gli stati ansiosi.

Arancione

L’arancione è il colore che, nella cromoterapia, viene utilizzato per curare problemi tiroidei e asmatici.

Violetto

Colore utilizzato per i problemi connessi alla pelle, ai reni e alla vescica.

Indaco

E’ il colore dagli effetti tonificanti e depurativi a livello sanguigno, stimola udito, vista e olfatto

 

Ti può interessare:

Oli suggeriti in aromaterapia

Comment here