SaluteSalute & Benessere

Mal di testa da cervicale Sintomi

mal di testa da cervicale sintomi

Mal di testa da cervicale Sintomi

Hai spesso mal di testa, vorresti sapere se è riconducibile alla cervicale ? Per questo sei alla disperata ricerca di mal di testa da cervicale sintomi ? Ovviamente il consiglio è sempre quello di rivolgersi ai medici specialisti, però possiamo dare nel immediato uno sguardo ai sintomi della cervicale.

Cause della cervicale che causano Mal di testa

La cervicale è un disturbo che avviene in genere in persone adulte ( tra 40 – 60 anni ) avviene in persone che compiono spesso una vita sedentaria e vivono in città piuttosto che in campagna.

La cervicalgia colpisce quella parte della colonna vertebrale che sostiene il collo e la testa, la cosiddetta regione cervicale.

È composta da sette vertebre, e il dolore può essere causato da diversi fattori ed essere accompagnato da infiammazioni e altri sintomi, in base alla sua esatta localizzazione.

Quando è di origine traumatica, si deve principalmente a strappi e contratture, che possono avvenire sia a causa di infortuni sia, per i più sedentari, per un semplice movimento brusco.

Una postura scorretta, soprattutto se mantenuta troppo a lungo, sia durante il riposo sia durante il giorno, può dare origine a tensioni muscolari e problemi articolari.

La cervicalgia, inoltre, può essere dovuta a fattori genetici: alcuni pazienti sono afflitti da malformazioni nella naturale curvatura della colonna vertebrale.

Un’altra causa della di cervicale e del relativo mal di testa può essere la malocclusione: quando le arcate dentali non si chiudono correttamente, oppure si è soggetti al bruxismo (digrignare i denti).

Mal di testa da cervicale Sintomi

Adesso andiamo a descrivere i vari sintomi che possiamo avere con il mal di testa da cervicale:

In generale, il dolore della cervicale è costante, di entità variabile, e può durare per diversi giorni.

Possiamo avere una rigidità del collo seguita da tensione , con difficoltà di movimento del collo e della testa.

La cervicalgia propriamente detta interessa quasi esclusivamente il collo, mentre quando il dolore tende a irradiarsi verso le spalle e le braccia, si parla di sindrome cervico-brachiale.

Questa può essere accompagnata da formicolii oppure ipersensibilità agli arti colpiti.

Quando invece si presenta il mal di testa, siamo al cospetto della sindrome cervico-cefalica.

La cefalea, in questo caso, è quasi sempre di tipo tensivo: si manifesta cioè in entrambi i lati del cranio e si tratta di un dolore costante e oppressivo .

Quando accompagna la cervicale, questo tipo di dolore può essere associato a nausea, vomito, vertigini e disturbi sensoriali, principalmente a carico della vista e dell’udito.

Talvolta il mal di testa da cervicale può essere più intenso, pulsante e interessare solo un lato del cranio, si tratta in questo caso di sintomi più simili all’emicrania, un disturbo neurologico per fortuna meno comune.

Ti possono interessare anche:

Metodi per far passare il mal di testa

I migliori oli essenziali per perdere peso

Psoriosi cure naturali

Rimedi naturali per il mal di schiena

Aromaterapia per la mente

Benefici e controindicazioni del Kung Fu

I Colori della cromoterapia

Oli suggeriti in aromaterapia

naturali contro la nausa

 

Comment here