Cellulite: sconfiggila con un olio essenziale molto speciale

28.04.2014 21:48

 

Lo sapevi che alcuni oli essenziali producono risultati eccellenti contro la cellulite?

 

In questo articolo parlerò in particolar modo dell'olio essenziale di Arancio amaro che, come il suo parente più stretto quello di Arancio dolce, è ricchissimo di vitamine e sostanze altamente attive ed efficaci contro le adiposità localizzate causate dalla cellulite.

 

D'altronde l'olio essenziale di arancio poteva non combattere qualcosa che viene chiamato anche “buccia d'arancia?”.

 

L'olio essenziale di Arancio amaro contiene esclusive sostanze che hanno la capacità di smuovere i tessuti cellulitici, di ridurre l'infiammazione cellulare che la causa e aumentare il processo di eliminazione dei grassi.

 

Queste sostanze sono il linalolo che ha eccellenti proprietà antinfiammatorie e analgesiche in grado di ridurre non solo il processo infiammatorio ma anche il dolore percepito quando si stringe tra le dita la zona cellulitica, e la sinefrina che ha proprietà dimagranti.
In particolar modo la sua funzione è quella di aumentare la termogenesi cioè il processo di “bruciare i grassi”.

 

Queste due particolari sostanze e le vitamine C, A e PP permettono all'olio essenziale di Arancio amaro di essere un eccellente lipolitico in grado di sciogliere gli accumuli adiposi e di migliorare sensibilmente l'aspetto della pelle.

 

Modo d'uso

  1. Versate 50 gocce di olio essenziale di Arancio amaro in 100 ml di olio vettore. Consiglio l'olio di Jojoba o l'olio di Vinaccioli perchè vengono assorbiti molto in fretta e non lasciano la pelle unta. L'alternativa agli oli vettore può essere la vostra normale crema corpo possibilmente bio o senza conservanti e profumi.
  2. Miscelate molto bene per almeno un minuto.
  3. Applicate mattino e sera sulle zone da trattare per 3 settimane e poi fate una pausa di una settimana oppure applicatela 5 giorni alla settimana consecutivi con 2 giorni di pausa.

 

Avvertenze

L'olio essenziale di Arancio amaro è ben tollerato e se usato nelle dosi corrette non ha particolari controindicazioni.
L'unica avvertenza riguarda il suo essere fotosensibile per cui non deve essere applicato poco prima di esporsi ai raggi diretti del sole.
L'ideale è far passare almeno 12 ore prima dell'esposizione.

By Federica

Se vuoi combattere la cellulite con ricette cosmetiche già pronte scopri il mio libro “Ricette di salute e bellezza con gli oli essenziali”.
Se ti è piaciuto questo articolo Iscriviti alla mia Newsletter per riceverli settimanalmente in modo del tutto gratuito.