I meravigliosi benefici del the' verde!

27.08.2012 17:04

Il The Verde (il suo nome scientifico e' Camelia Sinensis) è una varietà cinese di Long Jing, molto ricco di elementi benefici per la salute, come i polifenoli e le catechine, particolari sostanze che aiutano il nostro corpo con il loro efficace effetto drenante e antiossidante.


Le origini del the verde risalgono addirittura a 3.000 anni fa, quando in Cina si scoprirono i suoi notevoli benefici sulla salute. Veniva usato per il suo potere di guarire il mal di testa, di eliminare le tossine e di preservare la giovinezza. Ma sono in Cina, per molti anni nessun' altra popolazione aveva ritenuto importante questo incredibile infuso finche' pochi anni orsono numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato le sue proprieta' e i suoi numerosi benefici. Adesso la pianta del the verde si coltiva in tutti i paesi con clima tropicale, ed è conosciuta a livello mondiale.

Le catechine presenti nel The Verde aiutano a migliorare alcune malattie e diversi disturbi dell’organismo come la diminuzione dei livelli di colesterolonel sangue dentro i limiti considerati normali.

Si pensi che in Giappone, dove il the verde è consumato in molti momenti della giornata, sono diminuiti i casi di cancro sia negli uomini che nelle donne, dato ottenuto confrontandolo con altre popolazioni che invece non consumano the verde. 
Si pensi inoltre che sono sufficienti 254 mg di catechine al giorno per ottenerne gli effetti benefici e considerando il fatto che in una buona tazza di the verde ve ne sono circa 100-150 mg possiano notare che bastano 2 tazze al giorno per assumerne la dose ottimale!

In seguito a diversi studi scientifici si dimostro' che il consumo giornaliero di the verde durante un arco di tempo di 6 mesi diminuiva le lesioni cancerogene della mucosa orale, che portava un aiuto considerevole nella perdita di peso grazie alla sua azione drenante e accelerante del metabolismo, che le donne correvano meno rischi di essere colpite da arteriosclerosi, che preveniva l'artrite reumatoide e ne diminuiva i sintomi in chi ne era gia' affetto e che disattivava il virus dell'influenza rinforzando il sistema immunitario.

Grazie a numerosi altri studi si scoprirono anche altri benefici molto importanti:

 

  • Controllo del Diabete
  • Diminuizione dei livelli di glicemia in sangue
  • Previenzione ed eliminazione della placca dentale
  • Diminuizione delle carie dentali
  • Miglioramento dell’alitosi
  • Prevenzione e miglioramento della diarrea
  • Diminuzione dela pressione sanguigna, poichè evita la liberazione della angiotensina II
  • Aumento della potenza negli sportivi
  • Miglioramento della respirazione, poiché agisce come un broncodilatadore
  • Diminuzione dei rischi di la formazione di coagulo di sangue (trombosi)
  • Riduzione dei livelli di Colesterolo e trigliceridi nel sangue, aumentando i livelli di HDL Colesterolo (colesterolo buono).


Una delle scoperte più recenti e più importanti riguardo al the verde è stata fatta da un gruppo di scienziati in Giappone, che hanno dimostrato come le catechine di questa bevanda sembrino bloccare l’azione del virus dell’ AIDS.

Il metodo migliore per ottenere la quantità maggiore di catechine in una tazza di the verde è quello dell’infusione, facendo riposare il tutto per 5 minuti prima di bere. 
Il the verde deteinato, quello venduto in bustine da infusione, ha una bassa concentrazione di catechine.

I polifenoli presenti nel the verde sono invece potenti antiossidanti, più potenti anche della vitamina C ed E; ha quindi effetti anti- cancerogeni , anti-invecchiamento e azione probiotica.

Le foglie del the verde hanno da un 5 ad un 6% di acqua e da un 4 a un 7 % di minerali, quindi sotto il punto di vista biochimico è un alimento molto ricco.

È importante segnalare che anche se il The verde ha un gran numero di benefici , ha anche un contenuto di caffeina elevato che, anche se non agli alti livelli dell caffé, può causare ansia e nervosismo.
L’ eccesso di the verde può inoltre aumentare la diuresi provocando disidratazione. 
Se si assume a digiuno e in maniera troppo concentrata può provocare nausea e vomito. 
Per tutti questi motivi è importante un consumo controllato e responsabile: 1 o 2 tazze da 250 cc al giorno sono perfette per avere tutti i meravigliosi benefici del the verde.