La storia dell'Aromaterapia - prima parte

03.04.2014 20:03

La storia dell'aromaterapia inizia oltre 3500 anni prima della nascita di Cristo ed è strettamente legata allo sviluppo della medicina aromatica combinata alla religione, al misticismo e alla magia.

 

La storia egiziana

 

Documenti storici provano che gli antichi Egizi furono la popolazione più famosa che iniziò a basare i rituali religiosi su incensi fatti di legni aromatici, erbe e spezie in onore dei loro dèi.

Essi credevano che il fumo, salendo fino al cielo, avrebbe portato le loro preghiere e i loro auguri direttamente alle divinità.

 

Come tutti sappiamo gli egiziani svilupparono il processo di imbalsamazione e di mummificazione per la ricerca dell'immortalità. Incenso, mirra, cannella, legno di cedro, bacche di ginepro e di nardo sono noti per essere stati utilizzati in alcune fasi di conservazione di re e regine per prepararli all'aldilà.

 

Le erbe e le spezie preziose di cui avevano bisogno erano faticosamente trasportate attraverso deserti inospitali dai mercanti arabi che li distribuivano in Assiria, Babilonia, Cina, Egitto, Grecia, Roma e Persia.

E in particolar modo l'incenso e la mirra erano talmente richiesti da aumentare il loro valore economico allo stesso livello di gemme e metalli preziosi.

 

Gli egiziani amavano usare profumi semplici nella loro vita quotidiana e lo facevano in ogni occasione possibile.

Alle sagre e alle feste le donne indossavano coni profumati sulle loro teste che si scioglieva sotto il calore, rilasciando tutta la loro fragranza.

Inoltre dopo il bagno era consuetudine ungere il corpo con pregiati oli per ringiovanire la pelle e proteggere dal sole cocente.

 

Durante le diverse dinastie gli egiziani hanno continuato a raffinare l'uso di composti aromatici per bruciare incensi, per la medicina, per la cosmesi e per i profumi.

 

Fino a poche centinaia di anni prima della nascita di Cristo, l'industria profumiera egiziana era celebrata come la migliore di tutto il Medio Oriente.

La loro reputazione di maestri profumieri era cosi' grande che quando Giulio Cesare tornò a casa con Cleopatra dopo aver conquistato l'Egitto furono gettate alla folla bottiglie di profumo per dimostrare il loro dominio totale sull'Egitto.

 

Il resto della storia in uno dei prossimi appuntamenti.

 

By Federica

Vuoi sapere come usare gli oli essenziali tramite ricette cosmetiche e terapeutiche già pronte?

Scopri il mio libro “Ricette di salute e bellezza con gli oli essenziali

 

Se ti è piaciuto questo articolo Iscriviti alla mia Newsletter per riceverli settimanalmente in modo del tutto gratuito.