L'irresistibile olio essenziale di Ylang Ylang

27.12.2013 17:04

 

L'olio essenziale di Ylang Ylang viene ottenuto dai fiori, a forma di stella, dell'albero Cananga odorata, che cresce in modo nativo in Malaysia, Indonesia e altri paesi dell'Asia orientale.

L'albero solitamente non produce fiori fino al suo quinto anno di nascita.

Dopo tale periodo inizia a produrre circa 45 chili di fiori ogni anno per un massimo di 50 anni.

 

L'olio essenziale di Ylang Ylang è prodotto tramite il procedimento della distillazione in corrente di vapore.

Molti altri oli essenziali sono ottenuti tramite questa procedura, ma l'olio di Ylang Ylang si differenzia dal fatto che la sua è definita una distillazione frazionata.

Durante il procedimento infatti l'olio viene estratto ad intervalli separati.

Dal primo intervallo, che avviene dopo circa un'ora dall'inizio della distillazione, si ottiene l'olio di qualità superiore.

Dai successivi intervalli, che avvengono dopo 7, 10 e 15 ore, si ottengono oli sempre meno pregiati.

 

Storia e Folklore

L'olio essenziale di Ylang Ylang ha una lunga storia di uso in Oriente e in Occidente.

In Indonesia i petali dei suoi fiori sono sparsi sul letto delle coppie nella loro prima notte di nozze.

Nelle Filippine i guaritori lo aggiungono a pomate per curare punture di insetti, morsi di serpente, tagli, ustioni e abrasioni.

Nelle isole Molucche le persone lo usano come ingrediente principale nei trattamenti di bellezza per capelli (come il noto olio di Macassar).

 

Usi medicinali antichi

Le proprietà medicinali dell' Ylang Ylang sono stati scoperti all'inizio del 20 ° secolo da Garnier e Rechler, due chimici francesi che effettuarono ricerche sull'isola di Reunion.

Scoprirono che l'olio era un trattamento efficace per tutti i tipi di malattie tra cui la malaria, il tifo e le infezioni intestinali.

La coppia notò anche l'effetto calmante dell'olio sull'apparato cardiocircolatorio. In medicina orientale, infatti, l'effetto rilassante sul cuore è l'azione terapeutica primaria dell'olio essenziale di Ylang Ylang.

 

Usi medicinali moderni

Nel mondo moderno della medicina naturale gli usi principali dell'olio essenziale di Ylang Ylang includono il trattamento di impotenza, insonnia, sindrome premestruale (PMS), alta pressione sanguigna e battito cardiaco accelerato. L'olio è molto calmante sul sistema nervoso e questo spiega il suo successo nel trattamento di disturbi legati allo stress come insonnia, depressione, tensione nervosa e ansia.

 

Proprietà cosmetiche

L'olio essenziale di Ylang Ylang è una delle essenze aromatiche inserite nel famoso profumo Chanel No. 5.

Questo olio è in assoluto uno degli ingredienti più pregiati nella creazione dei profumi perchè la sua dolcezza esotica aggiunge gradevoli note floreali a una varietà di composizioni che probabilmente risulterebbero poco intriganti.

 

L'olio di Ylang Ylang è utilizzato anche nella creazione di saponi artigianali e commerciali, shampoo, lozioni e creme per viso e corpo.

E' particolarmente efficace nel trattamento della pelle secca e delle labbra screpolate.

Inoltre per lungo tempo è stato (ed è tutt'ora) utilizzato per la protezione della pelle e dei capelli dall'azione nociva del sale, del cloro e dei raggi UV.

 

Effetti emotivi

L'olio essenziale di Ylang Ylang ha molti effetti emotivi positivi, alcuni dei quali sono noti da centinaia di anni. Calma notevolmente gli stati d'animo più nervosi e viene spesso usato per il trattamento della depressione e dei disturbi associati a stress e ansia.

L'olio essenziale di Ylang Ylang è allo stesso tempo sedativo, calmante ed euforico. Può aiutare a dissipare il panico, induce tranquillità e favorisce il rilassamento.

 

Suggerimenti

L'olio essenziale di Ylang Ylang ha una invidiabile varietà di usi.

A causa della sua forza e dolcezza a volte prepotente deve sempre essere diluito prima dell'uso. Se usato in una concentrazione troppo alta, l'olio può causare mal di testa o nausea.

Mescolato nell'acqua del bagno, in oli vettore e in miscele cosmetiche, l'olio essenziale di Ylang Ylang dà il meglio di sè.

 

Piccolo consiglio per festeggiare il Capodanno

Per un profumo esotico, unire 1-2 gocce di olio di Ylang Ylang in un cucchiaino di olio di jojoba e applicare direttamente sulla pelle. Indossare l'olio profumato in una notte speciale come quella di Capodanno per regalare un dolce profumo floreale a sé stessi e alle persone intorno.

 

By Federica

Scopri tutte le ricette con l'olio essenziale di Ylang Ylang per la tua bellezza e la tua salute nel mio libro Ricette di salute e bellezza con gli oli essenziali

 

Non perdere mai nemmeno un articolo. Iscriviti alla mia Newsletter!


© RIPRODUZIONE RISERVATA