Scopri come creare in casa la tua acqua di miele super idratante!

06.10.2012 17:36

Come gia' anticipato nel mio articolo "I mieli aromatici" vi posto la mia ricettina semplicissima e velocissima per creare un'acqua al miele per il corpo che ci servira' per idratare e nutrire la pelle e da usare come veicolo per i nostri oli essenziali.

Nel mio libro ho accennato piu' volte al fatto che gli oli essenziali non devono essere usati puri sulla pelle ma devono essere sempre diluiti (tranne in pochissime eccezioni) tramite l'impiego di oli vettore o oli base.
Ma si sa gli oli vettore......sono OLI! 
Va bene alla sera quando si ha tutto il tempo dopo il bagno o la doccia di concedersi un bel massaggio prolungato in attesa che gli oli vengano completamente assorbiti dalla pelle.....ma alla mattina? Colazione al volo, pettinata e truccata in tempi record, passaggio da pigiama a vestiti misurati direttamente da Flash in persona........tempo per spalmarsi qualcosa? Non c'e' nemmeno il tempo di "pensare" di spalmarsi qualcosa!
Allora, come diciamo dalle mie parti, ho cercato di "strolicare" (di trovare una soluzione!) e di creare qualcosa che fosse assorbito rapidamente dalla pelle, che fosse idratante, nutriente e protettivo e che potesse contenere tutte le mie ricettine con gli oli essenziali.
La lampadina mi si e' accesa quando ho scoperto che gli oli essenziali potevano essere disciolti nel miele ed ecco qua quello che ho "strolicato"!

Ingredienti:
62 gr. di acqua distillata/demineralizzata o acqua floreale
20 gr. di miele (se fosse biologico sarebbe il massimo)
10 gr. di glicerina vegetale
5 gr. di amido di mais (va benissimo anche la Maizena)
0,6 gr. di cosgard (sono circa 18 gocce)
circa 40 gocce di olio essenziale a scelta
un contenitore con lo spruzzino

Le persone che gia' si creano in casa le creme non avranno nessuna difficolta' a reperire il Cosgard (e' un conservante e serve a prolungare la durata di cio' che si produce); per chi non l'avesse ma volesse comprarlo lo trova sul sito Aromazone; per chi invece non volesse comprarlo perche' e' alla prima esperienza o perche' vuole solo provare a creare qualcosa e non sa se continuera' potra' anche non mettere niente ma la durata sara' di circa due settimane.
Attenzione pero': se decidete di non metterlo la quantita' di acqua da aggiungere non sara' piu' 62 gr. ma 62,60 gr.
Per quanto riguarda la glicerina vegetale la potete trovare sempre suAromazone oppure in farmacia.

Procedimento
1) In un contenitore di vetro abbastanza capiente da contenere almeno 100 ml di acqua versate il miele e la glicerina e mescolate bene per amalgamarli in modo omogeneo.
2) Aggiungete le 40 gocce di olio essenziale ma 10 alla volta: ogni volta che aggiungete 10 gocce dovete mescolare bene per far si che il miele assorba perfettamente l'olio essenziale; potete usare un singolo olio a vostra scelta oppure utilizzare qualsiasi ricetta per il corpo che trovate nel mio libro; in quest' ultimo caso le quantita' che dovrete usare sono esattamente quelle descritte.
3) Aggiungete il Cosgard (per chi lo usa) e mescolate ancora per amalgamare il tutto perfettamente.
4) Aggiugete l'acqua demineralizzata o l'acqua floreale di vostro gradimento e miscelate ancora bene finche' vedrete il miele e la glicerina sciogliersi perfettamente nell'acqua.
5) Infine aggiungete l'amido di mais e mescolate ancora fino a completo scioglimento.
6) Versate la vostra acqua di un contenitore con lo spruzzino in modo da rendere ancora piu' veloce l'applicazione e mi raccomando lo "shakeramento" prima di ogni utilizzo!

Ecco qua!

Cio' che avete adesso e' un'acqua idratante, nutriente, protettiva e lenitiva che fara' benissimo alla vostra pelle del corpo e che vi dara' la possibilita' di veicolare qualsiasi olio essenziale o qualsiasi ricetta vogliate utilizzare con gli oli essenziali.
L'assorbimento e' stravelocissimo e la morbidezza che lascia e' davvero fantastica.

Personalmente ho imparato a usare quest'acqua praticamente per tutto. 
La uso anche come lozione pre-shampoo per il cuoio capelluto in cui inserisco le ricette per i capelli o come acqua per impastare l'argilla quando mi faccio le maschere.
Diciamo che puo' essere utilizzata in qualsiasi preparazione in cui e' prevista l'acqua.