Seno: gli oli specifici per aumentarlo e renderlo ultra tonico

18.02.2014 20:11

Non tutti gli oli (vegetali o essenziali che sia) sono uguali nella loro composizione e questa diversità permette loro di agire su determinate parti del corpo in modo mirato ed efficace.

 

Esistono infatti degli oli costituiti da elementi come fitoestrogeni e vitamine che sono in grado di favorire lo sviluppo di un seno pieno, rassodato e florido.

 

Vediamoli insieme distinguendoli tra oli vegetali e oli essenziali.

 

OLI VEGETALI

 

  • Olio di Borragine: è in assoluto il primo in classifica perchè è ricchissimo di fitoestrogeni, di minerali importantissimi come potassio e calcio e soprattutto di acidi grassi che promuovono lo sviluppo del seno.

 

  • Olio di Germe di Grano: è ricchissimo di tocoferolo (vitamine E) e acidi grassi che attraversano la pelle fino al derma aumentandone la circolazione capillare e l'utilizzo di ossigeno e nutrimenti da parte dei tessuti. La pelle diventa quindi elastica, morbida e con un ottimo effetto tensore.



OLI ESSENZIALI
 

  • Olio essenziale di Finocchio: è un ottimo rigenerante cutaneo, rende la pelle morbida e vellutata e la sua azione permette di rassodare e rimpolpare il seno.
     

  • Olio essenziale di Carota: ha un'azione molto prodonda sulla “struttura” della pelle. E' in grado di tonificare e rassodare il seno.

     

  • Olio essenziale di Ylang Ylang: non ha solo un profumo meraviglioso ma ha un'azione setificante e nutriente sulla cute e promuove lo sviluppo del seno.

 

Ma vediamo insieme come utilizzare questi oli per migliorare sensibilmente il seno.

 

Ricetta semplice

 

  • diluite in 50 ml di olio di Borragine o di Germe di Grano (a vostra scelta) 30 gocce di olio essenziale di Finocchio o di Carota o di Ylang Ylang.

     

 

Ricetta media

 

  • miscelate 30 ml di olio vegetale di Borragine e 20 di olio di Germe di Grano.

    Aggiungete 15 gocce di olio essenziale di Finocchio e 15 gocce di olio essenziale di Ylang Ylang oppure 15 gocce di olio essenziale di Carota e 15 gocce di olio essenziale di Ylang Ylang.

 

Ricetta completa

 

  • miscelate 30 ml di olio vegetale di Borragine e 20 ml di olio di Germe di Grano.

    Aggiungete 12 gocce di olio essenziale di Finocchio + 15 gocce di olio essenziale di Ylang Ylang + 6 gocce di olio essenziale di Carota.

 

Tutte le ricette proposte vanno amalgamate bene e utilizzate per eseguire un massaggio circolare stando attente ad evitare la zona delicata del capezzolo. Questo trattamento va eseguito una volta al giorno preferibilmente prima di andare a dormire per dare la possibilità alla pelle di assorbire il più possibile durante la rigenerazione cutanea notturna.

 

Suggerisco inoltre di rendere il trattamento periodico ossia di utilizzarlo per 1 o 2 mesi per poi riprenderlo a distanza di 3-4 mesi.

 

By Federica

Se ti è piaciuto questo articolo Iscriviti alla mia Newsletter!

 

Inoltre scopri il mio libro Ricette di salute e bellezza con gli oli essenziali


© RIPRODUZIONE RISERVATA