Aloe vera: la pianta dell'immortalità

Aloe vera: la pianta dell'immortalità

L'Aloe vera è una pianta conosciuta fin dai tempi più remoti ed usata dall'uomo per curare i disturbi più diversi. Presso gli antichi Egizi l'Aloe vera era nota con il nome di pianta dell'immortalità e, a testimoniarlo, c'è un documento che ha più di 3500 anni, il Papiro Ebers, dove si parla appunto delle sue preziose proprietà benefiche.
Oggi la pianta dell'Aloe vera è famosa in tutto il mondo per essere la portatrice di numerosi effetti benefici sulla salute e sulla bellezza.

Aloe vera: origini e significato del nome
L'Aloe Barbadensis Miller, conosciuta meglio con il nome di Aloe vera, è una pianta di origine subtropicale e appartenente alla famiglia delle Aloeacee. Il nome aloe deriva dalla parola araba aloeh, che tradotta in italiano significa “linfa cristallina e amara”. Il termine vera è stato aggiunto successivamente, quando l'aloe vera è stata messa in commercio, ed è una parola latina che vuol dire “vero”. Questa scelta è stata fatta per sottolineare il forte effetto terapeutico della pianta.

Aloe vera: proprietà curative
L'Aloe vera permette di accelerare e di normalizzare il metabolismo, aiuta a rigenerare i villi dell'intestino e stimola la disintossicazione del corpo. È anche una pianta dalle notevoli capacità antisettiche, disinfettanti, anti-infiammatorie e contribuisce in modo importante alla rigenerazione delle cellule.

È capace di curare e di migliorare molti disturbi; inoltre nutre, disintossica, regolarizza l'apparato digestivo e rende più facile l'assorbimento del cibo. Grazie alla sua composizione naturale l'Aloe vera è una valida alleata per rafforzare il sistema immunitario e prevenire molti disturbi fisici perchè il corpo è in grado di utilizzare tutte le 240 sostanze attive che si trovano al suo interno.

Aloe vera: parliamo di gel d'aloe
Non tutti lo sanno ma le foglie di questa pianta contengono il segreto più prezioso dell'Aloe vera, il gel d'Aloe vera, ricco di sostanze utili per il buon funzionamento del corpo, composto da 75 nutrienti, 200 composti attivi, 20 minerali, 18 aminoacidi e 12 vitamine.
L'instabilità del gel d'Aloe vera è stata inizialmente un ostacolo quasi insormontabile alla sua diffusione. Difatti il gel, se rimane per molto tempo a contatto con l'aria, si ossida velocemente, perdendo nel giro di poco più di due ore tutti i suoi principi attivi.

Aloe vera: i benefici del succo sulla nostra salute
Il succo di Aloe vera è un altro prezioso alleato per la nostra salute poiché contribuisce ad abbassare notevolmente il livello del colesterolo, a normalizzare la pressione sanguigna e a stimolare le ghiandole endocrine nonché le funzioni renali. Il succo ha anche proprietà antisettiche, disinfettanti, anti-infiammatorie e stimola considerevolmente anche il ricambio delle cellule.

Aloe vera: per quali disturbi viene utilizzata questa pianta?
L'aloe vera viene usata nella cura di numerosi disturbi, come ad esempio l'asma, le allergie, l'anemia, l'artrite, le malattie della prostata, i disturbi causati da carenze di varia natura, la bronchite, l'influenza, il raffreddore, il mal di testa, la cistite, i crampi muscolari, la febbre, gli effetti collaterali provocati dalla chemioterapia o dalla radioterapia, la stipsi cronica, la depressione, la foruncolosi, la gengivite, l'herpes labiale e genitale e le infezioni fungine.

Aloe vera: come trarre benefici dal succo
In ambito cosmetico l'Aloe vera è conosciuta per avere proprietà tonificanti, molto apprezzate dalle donne. La capacità di questa pianta di rigenerare le cellule, prevenendo così l'invecchiamento della pelle, la rende perfetta contro le rughe. Per beneficiare di tutti gli effetti positivi dell'Aloe vera puoi applicare alcuni impacchi di succo due o tre volte alla settimana. Se hai la pelle secca non dimenticare di usare una crema idratante dopo gli impacchi.
Il succo di Aloe vera è ugualmente ottimo per la pelle grassa perchè contrasta brufoli, infiammazioni e irritazioni cutanee.
Inoltre è un vero e proprio toccasana per gli occhi stanchi e le occhiaie. Basta applicare con la punta delle dita un po’ di succo o di gel di Aloe intorno agli occhi per un effetto rinfrescante e illuminante. 
Il succo di Aloe vera è anche ottimo per curare le malattie delle unghie, le eruzioni cutanee, la follicolite, la psoriasi, la pelle secca e le infiammazioni della pelle.

di Borghi Federica

Se questo articolo ti è piaciuto iscriviti alla Newsletter di "Mondo Naturale" per ricevere ogni settimana in regalo i miei suggerimenti di benessere, bellezza e salute con gli oli essenziali (l'invio della Newsletter avviene solitamente il martedi').
Per iscriverti devi semplicemente cliccare sulla busta da lettere in basso e seguire le semplicissime istruzioni.