Ecco come mantenere bellissima e uniforme la tua abbronzatura

Ecco come mantenere bellissima e uniforme la tua abbronzatura

La maggior parte di noi è tornata dalle vacanze estive e il problema principale per chi è amante del sole e dell'abbronzatura è come preservare quel colorito uniforme e ambrato della pelle e come mantenerlo "brillante".

Fortunatamente in Aromaterapia esistono alcuni oli vegetali che ti possono aiutare a mantenere la tua abbronzatura uniforme e luminosa e che donano altri importanti benefici alla tua pelle.   

L’olio di Rosa Mosqueta attiva la rigenerazione della pelle

E' un fiore che resiste molto bene alle difficili temperature delle Ande quello da cui deriva questo portentoso olio.  
E' ricchissimo di acidi grassi essenziali che stimolano il rinnovamento cellulare rendendo la pelle morbida, liscia, setosa e senza imperfezioni.
Inoltre possiede grandi quantità di vitamine A e C preziose per i capillari e il benessere generale delle gambe e con importanti proprietà anti-invecchiamento per la pelle di tutto il corpo.

Come usarlo: aggiungi 10 gocce di olio di Rosa Mosqueta in 2 cucchiai di crema per il corpo (possibilmente neutra) e massaggiati viso e corpo subito dopo il bagno o la doccia sulla pelle ancora leggermente umida.
Se noti che il tuo viso è particolarmente spento e l'abbronzatura non è più uniforme applicane 2 gocce pure e massaggia fino a completo assorbimento prima di andare a dormire per almeno una settimana.

L’olio di macadamia ridà tono e compattezza alla pelle

La compattezza della pelle è principalmente dovuta alla presenza della giusta quantità di sebo all'interno della struttura della cute.
Per stimolare l'attività delle ghiandole sebacee è ottimo l’olio di macadamia.
Questo prezioso olio contiene l'acido palmitoleico, un componente molto simile al sebo umano e proprio per questo motivo facilmente assorbito e mantenuto dagli strati cutanei.

Come usarlo: lo puoi applicare puro su viso, collo e décolleté oppure ne puoi aggiungere 20 gocce in 50 ml di crema viso.
Per il corpo prepara uno spray con il 50% di acqua di rose e il 50% di olio di Macadamia avendo l'accortezza di agitarlo prima dell'utilizzo.

L’olio di semi di Vinacciolo contrasta l'invecchiamento e migliora l'aspetto della pelle

E' un olio estratto dai semi dell'uva e grazie al suo alto contenuto di polifenoli e di altri preziosi principi attivi rinforza i vasi sanguigni, migliora la circolazione, combatte i radicali liberi, rassoda la pelle e stimola la produzione di elastina e collagene.
 
Come usarlo: puoi spalmarlo puro su tutto il corpo oppure miscelarne 10 gocce in un cucchiaio di crema per il corpo.
Sul viso puoi applicarne 3 gocce pure oppure aggiungerlo alla tua crema abituale nella misura di 10 gocce in 50 ml di prodotto.  

L’olio di Argan preserva l’elasticità della pelle

Idratare la pelle è importante, sia bevendo molta acqua, sia applicando prodotti che sono in grado di mantenere l'umidità cutanea.
Un valido aiuto ti viene dato dall'olio di Argan, ricchissimo di grassi Omega 6 e di vitamine E ed F che rinforzano la struttura connettiva della pelle, la rendono idratata, nutrita e soprattutto la mantengono perfettamente elastica, fresca e luminosa.

Come usarlo: in ognuna delle zone in cui noti qualche cedimento cutaneo applicane dalle 3 alle 5 gocce pure e massaggia delicatamente fino a completo assorbimento.
Questo olio ha un'azione profonda ed efficace ma nello stesso tempo è molto delicato per cui si può utilizzare sia sulla pelle del corpo che sulla pelle del viso.

di Borghi Federica