Proprietà curative di 4 oli essenziali molto speciali

Proprietà curative di 4 oli essenziali molto speciali

Gli oli essenziali sono usati da migliaia di anni per gli effetti benefici e curativi che hanno sul nostro corpo e sulla nostra mente. Nella Bibbia ci sono addirittura 188 riferimenti a questi oli molto preziosi.

La ricerca ha inoltre scoperto alcune proprietà curative degli oli essenziali che prima conoscevano in pochi.

 

Per esempio, lo sapevi che gli oli essenziali sono dei concentrati molto potenti di antiossidanti, indispensabili per il benessere e la salute dell'intero organismo?

 

Tra i migliori oli essenziali che abbiamo nell'ambito aromaterapico possiamo indicare quelli di Limone, di Arancio (sia amaro che dolce), di Cannella e di Chiodi di garofano. Gli oli essenziali estratti dagli agrumi hanno proprietà uniche e che incentivano la microcircolazione attraverso il corpo, quelli invece di Cannella e di Chiodi di garofano racchiudono la concentrazione più elevata di antiossidanti.

 

Gli oli essenziali agrumati

L'olio essenziale di Limone e quello di Arancio sono estratti dalla buccia dei medesimi frutti e hanno proprietà antimicrobiche molto forti, che includono la distruzione di batteri patogeni, di virus e di funghi. Contengono inoltre elevate quantità di bioflavonoidi che agiscono in particolar modo sulla microcircolazione nei capillari più profondi, migliorandola e favorendo così un'adeguata ossigenazione dei tessuti.

Anche se non è il pensiero comune in realtà quest'azione aiuta a rispondere allo stress e a recuperare in breve tempo le energie, sia fisiche che mentali.

Questo stimolo della circolazione è inoltre utile per la cura della pelle.

Le altre proprietà degli oli essenziali agrumati includono la pulizia della pelle, l'eliminazione delle cellule morte e la diminuzione delle rughe. Regalano inoltre un incarnato luminoso, riducono le imperfezioni e migliorano la qualità e la morbidezza della pelle.

 

Secondo il Dott. Valnet (padre della medicina alternativa) l'olio essenziale di Limone ha qualità adattogeniche cioè che si adattano alle condizioni in cui si trova l'organismo in quel momento per equilibrare la naturale risposta del corpo al trattamento aromaterapico.

 

L'olio essenziale di Arancio è conosciuto per essere un potente antispasmodico, cioè elimina gli spasmi muscolari attraverso la sua notevole quantità di bioflavonoidi che aiutano anche a migliorare sia la circolazione sanguigna che il sistema muscolare. Questa azione terapeutica combatte inoltre anche il rallentamento del metabolismo.

L'olio essenziale di Arancio è anche un ottimo carminativo, cioè rimuove i gas intestinali, aiuta le pareti addominali a rilassarsi, migliora la digestione ed è un eccellente diuretico naturale che stimola efficacemente il rilascio delle sostanze tossiche presenti nell'organismo attraverso le urine.

 

Gli oli essenziali di Cannella e di Chiodi di garofano

Gli oli essenziali di Cannella e di Chiodi di garofano sono ricchissimi di antiossidanti. Due gocce di olio essenziale di Chiodi di garofano e quattro gocce di olio essenziale di Cannella hanno una quantità di antiossidanti pari ad un piatto di carote, dieci arance, quasi due chili di barbabietole, quattro tazze di more e quasi tre tazze di mirtilli.

 

L'olio essenziale di Cannella è anche noto per la sua capacità di regolare l'assorbimento dell'insulina da parte del corpo. Questo è particolarmente importante, perché riduce la possibilità che l'insulina vada a finire nel sangue.

Cosa significa? Che quest'olio ha il potere di stabilizzare la presenza di zuccheri nel sangue, stimola il metabolismo e combatte l'infiammazione delle cellule.

Entrambi gli oli sono anche noti per avere dei potenti effetti microbici, migliorando il sistema immunitario e la capacità di stimolare le funzioni del cervello.

(P.s. mi raccomando ricordati l'abbinamento o.e. di Cannella e Chiodi di garofano per il prossimo Natale, io li uso sempre insieme a quello di Arancio per regalare l'atmosfera natalizia in tutta la casa!)

 

Consiglio: prima di iniziare ad usare gli oli essenziali indicati in questo articolo leggi prima il mio articolo sulle loro avvertenze d'uso.

 

di Borghi Federica

 

Se questo articolo ti è piaciuto iscriviti alla Newsletter di "Consigli di Aromaterapia" per ricevere ogni settimana in regalo i miei suggerimenti di benessere, bellezza e salute con gli oli essenziali.
Per iscriverti devi semplicemente cliccare sulla busta da lettere in basso e seguire le semplicissime istruzioni.