Gli oli essenziali migliori per respingere gli insetti da orti e giardini

Gli oli essenziali migliori per respingere gli insetti da orti e giardini

Esiste una vasta gamma di oli essenziali che, grazie al loro uso costante, può essere utilizzata per respingere gli insetti indesiderati dal tuo giardino o dal tuo orto.

L'olio di essenziale di Rosmarino è un potente repellente per molti tipi di insetti tra cui mosche, pulci e zanzare. Inoltre è perfetto anche per eliminare le larve di insetti come quelle del bruco dei cavoli che con il loro appetito per il fogliame delle verdure possono facilmente distruggere interi raccolti di pomodori, cetrioli, o insalate.

L'olio essenziale di Menta piperita è un ottimo insetticida naturale che funziona su afidi, mosche, formiche, scarafaggi, e pulci. E' anche uno dei migliori oli per respingere i ragni.

L'olio di essenziale di Timo (var. timolo) funziona molto bene contro gli insetti pungenti come pulci, zecche e scarafaggi.

L'olio essenziale di Geranio è invece particolarmente indicato contro le zanzare.

 

Questi oli essenziali sono particolarmente efficaci perchè riproducono esattamente la stessa funzione che svolgono all'interno della pianta prima di essere estratti. Gli oli essenziali infatti hanno funzioni ben specifiche all'interno della pianta. Alcuni la nutrono, alcuni ne stimolano la fotosintesi, altri la curano e altri ancora la proteggono dagli insetti nocivi.

Le loro funzioni vengono mantenute e svolte anche dopo essere stati estratti dalle piante di provenienza.

 

Per creare un repellente ad ampio spettro puoi mescolare in parti uguali l'olio essenziale di Rosmarino, di Menta piperita, di Timo e di Geranio (circa 10 gocce di ciascuno) in un flacone spray da 100 ml riempito di acqua.

Ricordati di agitare bene prima dell'uso e di spruzzarlo in ogni posto in cui c'e' la presenza di insetti (sia volanti che striscianti) almeno una volta al giorno.

 

Per infestazioni particolarmente gravi aggiungi alla miscela un cucchiaio di olio di Neem (che non è un olio essenziale ma vegetale) la cui particolarità è quella di riuscire a indebolire il rivestimento protettivo degli insetti, disidratandoli e infine eliminandoli. L'olio di Neem inoltre non agisce solo sugli insetti adulti ma anche sulle larve e sule uova.

Tengo a precisare che l'olio di Neem è potentissimo ma ha un odore veramente sgradevole. Se ne hai la possibilità cerca prima di sentirlo e se proprio non lo riesci a tollerare puoi anche non inserirlo nella miscela.

di Borghi Federica