Olio essenziale di Lavanda contro scottature ed eritemi solari

Olio essenziale di Lavanda contro scottature ed eritemi solari

Bruciore, prurito, arrossamento e senso di calore: chiari segnali che ti manda la tua pelle per dire che probabilmente è in atto una scottatura o un eritema solare.
Purtroppo nella stagione estiva può succedere, non solo se vai al mare ma anche in montagna.

L’olio essenziale di Lavanda in questo caso è davvero meraviglioso perché ha una potente azione lenitiva in grado di calmare l’irritazione della pelle, di eliminare il rossore e di dare un sollievo quasi immediato a bruciore e prurito.

Ma non solo, l’olio essenziale di Lavanda infatti possiede un’importante capacità rigenerativa e cicatrizzante della pelle in grado di promuovere la crescita di nuove cellule cutanee e di stimolare cosi’ la rigenerazione dei tessuti danneggiati dal sole.

 

Non è un caso infatti che il primo utilizzo “accidentale” che fece scoprire al “papà dell’Aromaterapia” le speciali capacità rigenerative dell’olio essenziale di Lavanda fu per guarire un’ustione.

 

Se vedi la pelle particolarmente arrossata o la senti “sensibile” al tocco puoi versare 2-3 gocce di olio essenziale di Lavanda sulla zona da trattare e spalmare delicatamente (attenzione, si possono usare le gocce pure solo perché si tratta dell’olio essenziale di Lavanda che, insieme a quello di Tea Tree, è uno degli oli essenziali che si possono usare senza diluizione).

Puoi preparare anche uno spray con 100 ml di acqua di Rose e 20 gocce di olio essenziale di Lavanda da spruzzare su tutto il corpo per dare sollievo a tutta la pelle. In questo caso ti consiglio di tenere la miscela in frigo (per aggiungere anche un effetto rinfrescante”) e soprattutto di agitare bene prima di utilizzarla.

di Borghi Federica