Preparati al Cenone di Capodanno con l'olio essenziale di Mandarino

Preparati al Cenone di Capodanno con l'olio essenziale di Mandarino

Il pranzo (o la cena) di Natale sono stati superati.
Ora manca il veglione di Capodanno che potrebbe veramente dare il colpo di grazie al nostro stomaco e al nostro intestino.

Per non accumulare “la pesantezza” di aver mangiato più del solito a Natale e per aiutare il tuo stomaco a “riprendersi” prima del Capodanno puoi rivolgerti con fiducia all’olio essenziale di Mandarino.

 

E' molto efficace infatti per stimolare la funzione gastrica (e quindi la digestione) e per contrastare la formazione di gonfiori addominali.
Regala impulso all'attività metabolica, soprattutto quella che si occupa della digestione e della decomposizione degli alimenti all'interno dello stomaco e quella che regola l'assorbimento delle sostanze nutritive da parte del fegato e dell'intestino.

 

Inoltre è un potente depurativo.
Aiuta, infatti, ad eliminare le sostanze tossiche dal nostro corpo come acido urico, eccesso di sale e acqua attraverso il sudore, l’urina e i processi fisiologici naturali di escrezione delle sostanze nocive.

Infine aumenta l’ossigenazione delle cellule del sangue per purificarlo e renderlo più fluido.

 

Per iniziare il tuo piccolo programma di disintossicazione versa 1 goccia di olio essenziale di Mandarino in un cucchiaio di olio di Mandorle dolci o di crema per il corpo (anche quella che usi abitualmente), mescola bene e applica sull'addome massaggiando delicatamente con movimenti circolatori in senso orario.
 

Questo trattamento va eseguito dopo ogni pasto serale fino a Capodanno e soprattutto dopo il veglione.

 

di Borghi Federica